mercoledì 11 maggio 2011

FRITTELLE di GAZI'A :)....ROBINIA


15 commenti:

Cinzia ha detto...

Ostregheta e che bone che e xè, ciò!!!
Cinzia

anella ha detto...

o mamma mia.....non sapevo che oltre ad odorarle si potessere anche mangiare....avro' il coraggio di assaggiarle???

Sandra M. ha detto...

Santa paletta, questa poi....!!!
;O))
Sandra

Claudia ha detto...

...ma che splendore queste frittelle! e pensare che da bambina mangiavo i fiori di nascosto e non sapevo che fossero commestibili!!
Mi hai chiesto della ricotta: sì, ce ne vuole proprio così tanta, la cosa migliore sarebbe trovare il quark, che è una ricotta tedesca la cui consistenza conferisce maggiore cremosità al dolce!
Un bacione, carissima!
Claudia

Adriano Maini ha detto...

Le devo assolutamente almeno assaggiare! Da qualche parte riuscirò!

Krilù ha detto...

Sono davvero buonissime, queste frittelle dolci!
Finalmente qualcuno che chiama col suo nome questa pianta (nome botanico: Robinia pseudoacacia), da tutti erroneamente definita acacia...!
Lo sapete che nello stesso modo si possono preparare anche le frittelle dolci con le "ombrelle" del sambuco? Ma attenzione a non scambiare il sambuco con l'ebbio, molto simile ma tossico.

Vania ha detto...

@Cinzia....
...anca mi e me piase proprio tanto e gà un profumin...che no te digo...:))

@anella...
...guarda...io ti consiglio di SI...poi...al limite...butti tutto...non c'è alternativa.:))))

@Sandra...
...ti avevo detto che Il meglio deve ancora venire....e via con il MITO Ligabue...:)))))))))))

http://www.youtube.com/watch?v=W2AjlKwXBjs

@Claudia...
...bene...ho risvegliato ricordi.:)

...grazie.
..allora cercherò il quark...anche se in "zona"...credo non ce ne sia ombra...allora si va di ricotta.:))

@Adriano Maini...
...DEVI !!!...si devi ...anche se credimi sono facili da fare.:)

@Krilù....
...si io ne vado ghiotta.:)

...grazie...veramente grazie del tuo messaggio...non ho mai assaggiato il sambuco...sia mai.:)
ciaooo

biancamargherita ha detto...

mmmmm... buoneeee!!!
donata

Ambra ha detto...

Frittelle di robinia???!!!!!
Qui a Milano sarà difficile trovare delle robinie .... Potresti tenermene a parte un po' la prossima volta che le fai? :-)

letrecivette ha detto...

Ohh...bello il veneto!! alora anca mi!
Ciao monica

Ninfa ha detto...

E pensare che quando Ma. l'altro sabato ha addentato, a mò di capra, un "grappolo" di robinia io ho strabuzzato gli occhi! Non so perchè ma ho sempre un pò di timore ad assaggiare i fiori in genere, forse perchè sono così profumati... Comunque grazie per questa ricetta così particolare e visto che amo tutti i tipi di frittelle, chissà che non mi venga il coraggio di tentare. Ciao, Vania!

Claudiana (25/11/2010) ha detto...

Agora que o blog está funcionando de novo, vim desejar um ótimo fim de semana, bjos

Vania ha detto...

....Ripeterò alcune risposte di commenti che ho letto che sono spariti...:(...:)

@Cinzia....
...e si ....e te sentissi el profumin....no te digo...:)

@Anella...
...ti consiglio di ...SI...al limite ...butti TUTTO...non c'è alternativa.:))

@Sandra...
...come avevo detto il Meglio doveva ancora venire e allora si va con il Mito Ligabue.:)

http://www.youtube.com/watch?v=W2AjlKwXBjs

@Claudia...
...allora ricordi.:)

Grazie...proverò a cercare il quark...ma credo che qui no ce ne sia traccia ...allora via di ricotta..:)

@Ninfa...
FIDATI !!!!FIDATI di NOI...;)))

@Claudiana...
...molte grazie a presto.:)

@Adriano Maini...
...Devi....e se riesci a trovare i fiori...prova....sono davvero facili.:)

@Krilù...
...molte grazie davvero del tuo commento.

...non sapevo per il sambuco che non ho neppure mai assaggiato.:)

TricTric ha detto...

Quando pubblichi una nuova ricetta?

Vania ha detto...

@Tric Tric....
...spero ti piaccia...:)
...allora.... ne ho ancora due tre per i prossimi post.
ciaoooo